Translate

Time Machine

1974 (20) 1975 (19) 1989 (19) 1976 (17) 1982 (17) 1981 (16) 1992 (16) 1972 (15) 1978 (15) 1986 (15) 1994 (15) 1979 (14) 1955 (13) 1967 (13) 1971 (13) 2014 (13) 1962 (12) 1973 (12) 1980 (12) 1984 (12) 1968 (11) 1977 (11) 1983 (11) 1988 (11) 1985 (10) 2013 (10) 1966 (9) 1987 (9) 1993 (9) 1949 (8) 1990 (8) 1995 (8) 2015 (8) 1958 (7) 1965 (7) 1997 (7) 2016 (7) 1964 (6) 1991 (6) 1996 (6) 2000 (6) 1957 (5) 1961 (5) 1970 (5) 2003 (5) 1948 (4) 1954 (4) 1959 (4) 1963 (4) 1969 (4) 1998 (4) 1999 (3) 2001 (3) 2005 (3) 2012 (3) 2017 (3) 1928 (2) 1950 (2) 1951 (2) 1953 (2) 1956 (2) 1960 (2) 2002 (2) 2004 (2) 2010 (2) 2011 (2) 1929 (1) 1936 (1) 1937 (1) 1938 (1) 1939 (1) 1942 (1) 1943 (1) 1946 (1) 1947 (1) 1952 (1) 2006 (1)

venerdì 15 settembre 2017

Le Leggende di Batman 2: Flyer di Howard Chaikyn e Gil Kane luglio 1996 *


Possono due leggende del fumetto fare una storia di merda? Si.
Penso che sia una delle peggiori avventure del cavaliere oscuro che abbia mai letto.
La trama sembra quella di un albo Squalo: una scienziata nazista pazza vuole trombarsi uno tipo Batman e a tal proposito si è mantenuta giovane e fertile per suggere la verga di un giovane Bruce Wayne 
La tipa  vuole il succo di pipistrello per generare una prole ariana. Chaykin è sembre stato strambo, si sa, e dispiace ancor di più vedere il grande Gil Kane asservito a cotanta miseria intellettuale.


Il super criminale volante, figlio indesiderato della teoutonica ninfomane, è messo lì tanto per piazzare un paio di scazzottate che se no non era un fumetto di super eroi.
Lasciate perdere e passate avanti.


Trovato ad un euro al Libraccio.

9 commenti:

  1. Però sembra un buon trash alla nazimovie anni '70.
    Lo voglio^^

    Moz-

    RispondiElimina
  2. Secondo me è notevole che una storia così sopra le righe sia stata pubblicata dalla DC... Cmq se pensi che Black Kiss nasce come sceneggiatura per un film porno, ci sta che Chaykin abbia fatto questa storia in stile Squalo (anche se dubito che conosca la Edifumetto...). Lui è sempre stato un matto irriverente con una certa propensione alla parodia, questa storia è il suo modo di maltrattare Batman. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pare una parodia di Necron che già era parodia di per se

      Elimina
  3. Erano anni così. In Italia è stata tradotta sul numero due del mensile playpressino dedicato alle Legends dopo un numero uno dedicato alle Faces di Matt Wagner con un Harvey Dent che rilegge il Freaks di Browing. Da noi nel think tank di Mamma DC ( so come suona dalle vostre parti dove ci si interroga ancora sulle convergenze parallele ) ti confesso che la proposta di quel birichino di Howard aveva destato qualche perplessità. La nostra regola d'oro è scegliere il creativo per la sua specificità. Non abbiamo mai chiesto a Russ Heath di disegnare come Jon Bogdanove o a Jamie Delano di scrivere come Chuck Dixon. Il tizio di Black Kiss è un iconoclasta. Me lo ricordo ancora con le zampe sul tavolo mentre sghignazza e dice che Bats è " anche " un teatrino con un tale con una tutina aderente di pelle ed il mantello da Dracula come in un film della Hammer quando la censura aveva la vista da falco ed ettolitri di scolorina. In fondo avevamo già prodotto tanta altra roba cerebrale ed introspettiva e sottilmente drammatica e metatestuale e postmoderna con il pipistrello e quindi perchè non autorizzare anche il buon vecchio Chaykin ?
    Detto tra noi , al tempo rimasi invece perplesso dal lavoro di Kane - che adoro dai tempi dello Spidey nella Terra Selvaggia con Kraven e Ka-zar e Gwen Stacy in bikini e JJJ con i bermuda da giovane esploratore - che in qualche posa denuncia l'età e i chilometri ( il giovine Bruce Wayne che medita con tutti i muscoli tesi nello sforzo di affrontare gli anni novanta per esempio ). E' stato come sfogliare uno degli ultimi Tex di Galep. Non so se rendo.
    Mi spiace non ti sia piaciuto, ma avresti dovuto vedere roba che abbiamo archiviato nel cestino delle striscioline di carta. Qualche esempio: 1)un Elseworld con un Bats clochard in una atmo da brutti sporchi e cattivi di Scola colle matite di Frank Teran 2) Bruce Wayne è un nero ( qualche anno prima della variante Just Imagine di Stan Lee ndr ) che intende sposare una Selina Kyle figlia di una coppia di vecchi liberal che spianano i loro inconsci pregiudizi per accoglierlo come un figlio prima di essere giustiziati da un folle Joker del KKK il che innescherà quanto possiamo immaginare - testi e disegni di Ho Che Anderson 3) Dick Grayson è un acrobata circense che i genitori addestrano perchè entri nella torre più alta di Gotham e rubi un gioiello di inestimabile valore, ma nella cassaforte lo sventurato trova anche la documentazione che prova come i Wayne siano parte di una elita che di fatto è padrona della città . Torna al circo e non trova più i genitori. Nesssuno riuscirà a rintracciarli. E poliziotti come Gordon spariranno nel tentativo. Intanto un misterioso vigilante notturno si mette in caccia del superstite Grayson Volante...Una idea di Morrison che avrebbe dovuto disegnare Igor Kordey.
    E questa è solo la punta dell'iceberg. Ciao ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti il playpressino ho letto, le tre storie che hai improvvisato con la tua tipica e deliziosa frenesia neurale sono sicuramente più interessanti. Kane a me, in realtà, non ha mai fatto impazzire, lo trovo un pò ripetitivo anche se gli riconosco una grandissima capacità nella composizione della tavola, è uno dei grandi e con uno "stile" (cosa che gli autori moderni non hanno nemmeno idea di che cosa sia) definito. Mi piaceva ai tempi di Spidey ma già in Warlock mi destabilizzava. In particolare mi piacevano i suoi Lizard, Morbius ed il figlio canide di J.J.J. Non mi ha fatto morire neanche nelle sue prove Fantasy. Chaykin come disegnatore ha il suo perchè, innovativo e moderno, anni avanti i suoi simili, ma come scrittore...manco American Flagg mi ha lasciato qualcosa.

      Elimina
  4. Sembra "Quel tesoro di mio figlio" di Giuseppe Giacobazzi, ma molto meno divertente E-)

    RispondiElimina
  5. "Possono due leggende del fumetto fare una storia di merda? Si."
    Non avevo dubbi!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...