Translate

Time Machine

1974 (20) 1975 (19) 1989 (19) 1976 (17) 1981 (16) 1982 (16) 1972 (15) 1978 (15) 1986 (15) 1992 (15) 1994 (15) 1979 (14) 1955 (13) 1967 (13) 1971 (13) 1962 (12) 1973 (12) 1980 (12) 1984 (12) 2014 (12) 1968 (11) 1977 (11) 1983 (11) 1988 (11) 1985 (10) 2013 (10) 1966 (9) 1987 (9) 1993 (9) 1949 (8) 1990 (8) 1995 (8) 2015 (8) 1958 (7) 1965 (7) 1997 (7) 2016 (7) 1964 (6) 1991 (6) 1996 (6) 2000 (6) 1957 (5) 1961 (5) 1970 (5) 2003 (5) 1948 (4) 1954 (4) 1959 (4) 1963 (4) 1969 (4) 1998 (4) 1999 (3) 2001 (3) 2005 (3) 2012 (3) 1928 (2) 1950 (2) 1951 (2) 1953 (2) 1956 (2) 1960 (2) 2002 (2) 2004 (2) 2010 (2) 2011 (2) 1929 (1) 1936 (1) 1937 (1) 1938 (1) 1939 (1) 1942 (1) 1943 (1) 1946 (1) 1947 (1) 1952 (1) 2006 (1) 2017 (1)

lunedì 4 settembre 2017

Sogni: Dieci progetti Bonelli che mi piacerebbe leggere, giocare e vedere



1) La morte di Cico
Eliminando il panzone comico Zagor verrebbe lanciato nell'avventura più estrema, diventando eroe a tutto tondo e cercando vendetta. Cico è la Kriptonyte di Zagor

2) Tex contro Zagor
Sono fumetti ...si può fare. Qualche spiegone scientifico inventato e voilà!

3) Dylan Dog che svolge indagini in Italia
(lo ha mai fatto?)


4) Martin Mystere alle prese con un pò di miti moderni
tipo rettiliani, scie chimiche, pastafariani ecc...

5) Mega crossover di tutte le testate bonelli 
...na sorta di Crisis imbastita da Mefisto e Xabaras...che ne so...vedete voi

6) Un fumetto di super eroi 
(veri all'americana no tipo Morgan Lost)  Bonelli con la qualità Bonelli

7) Bonelli che compra i diritti Bianconi, Alpe e Cenisio 
riportando il fumetto comico per bambini nelle edicole

8) I videogiochi dei personaggi Bonelli fatti con cura ed adeguati agli standard moderni
Già faceva i soldi la simulmondo...

9)Telefilm Bonelli
Magari con l'aiuto df Netflix che fa miracoli...penso che i diritti Bonelli costino meno di quelli Marvel è in Italia attirerebbero pure i babbani amanti dei cantieri

10) Uno store digitale
A prezzi umani

26 commenti:

  1. Effetti di una peperonata a cena ieri? :D

    1) La morte di Cico
    Anche secondo me troppo spesso Cico è di troppo, dovrebbe apparire occasionalmente, tipo Esse-Esse negli albi di Mister No.

    2) Tex contro Zagor
    Sarebbe interessante, se tollerassi le gesta del ranger che gode i favori della redazione.

    3) Dylan Dog che svolge indagini in Italia
    E' stato a Venezia, almeno nelle indagini de "La morte rossa".

    4) Martin Mystere alle prese con un pò di miti moderni
    Interessante!

    5) Mega crossover di tutte le testate bonelli
    Anni fa ci ha pensato uBC Fumetti, cerca "Grande Fumetto".

    6) Un fumetto di super eroi
    Non sarebbe più Bonelli secondo me... Già si sta americanizzando troppo tra crossover con copertine variant, serie tutte a colori, albi con meno di 100 pagine...

    7) Bonelli che compra i diritti Bianconi, Alpe e Cenisio
    Standing ovation! E qua altro che Bonelli Kids! Un bel Oneshot con Cico, Poldo e Merlotto "A tutta panza"! :D

    8) I videogiochi dei personaggi Bonelli fatti con cura ed adeguati agli standard moderni
    Un videogioco di Nathan Never con tutta l'Agenzia Alfa utilizzabile in multiplayer... Perché no?

    9)Telefilm Bonelli
    Ora vanno i telefilm con episodi concatenati, quindi Dampyr sarebbe perfetto.

    10) Uno store digitale
    Resto fedele sostenitore del cartaceo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 1) infatti, a volte spezza un po' troppo l'atmosfera
      2) gode i favori perchè vende il quadruplo di Zagor. Se finisce Tex finisce Bonelli
      3) Vero!
      4) anche per me
      5) cercherò
      6) dipende da come lo fanno
      7) magari
      8) magari al quadrato
      9) Dampyr mi sembra fattibile ma non mi pare che sia il più conosciuto tra i Bonelli, proprio per quello non sarebbe male, i diritti costerebbero meno e porterebbe un sacco di pubblicità al personaggio
      10) Io di carta ormai terrò soltanto bianconi, alpe e cenisio

      Elimina
    2. Approfondisco un attimo le mie "idee"...
      Finisce Tex = finisce la Bonelli... Per me la Bonelli esiste oramai soltanto come facciata, non avverto più nulla di quella "fabbrica dei sogni" che era prima che la gestione passasse a Davide. Ora di buono sanno fare solo americanate (Nathan Never è morto ma fanno continuare la serie con un suo doppio da un altro universo, se non è reebot questo...; Dylan Dog cambia curatore e vengono spazzati via tanti particolari e personaggi, e di lui resta solo l'immagine; crossover al posto dei già collaudati team-up).
      Molto più gustose e croccanti alcune delle tue idee di quelle che ronzano nelle teste di via Buonarroti!

      Grande Fumetto lo puoi leggere a partire da qui:
      Clicca.

      Elimina
  2. 1) è morto nella saga "Incubi" di Sclavi
    2) Zagor potrebbe incontrare il giovane Tex
    3) Oltre che a Venezia, è stato anche a Buffalora in "Orrore Nero" e un vago ricordo di un'altra volta
    4) Sulle scie chimiche e sui complottismi in generale è uscita una storia 2/3 anni fa. I rettiliani fanno anche parte di una ipotesi durante una puntata dei Misteri di Mystere in uno dei primi 50 albi...
    5) complicatuccio
    6) per certi versi Orfani lo è, o Lukas
    7) boh
    8) secondo me qualcosa in pentola c'è
    9) doveva esserci quello di MM, poi dirottato su MMNAC; il più fattibile sarebbe Julia
    10) naaaaah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 1) Muore male? Non l'ho letta deve essere interessante
      2) Se ne parla da anni ma non l'hanno mai fatto
      3) A buffalora insiema a Francesco Dellamorte...madò come è bello il film di Soavi. Io intendevo una bella saga lunga lunga però.
      4) Bisognerebbe battere sul tasto del "contemporaneo" lo acquisterebbero pure tutti i complottisti, sai che rialzo di vendite...altro che chiusura
      5) Eh sì...ma sono fumetti, tutto è possibile (per fortuna)
      6) ma manco per il cappero. Orfani è scifi. Io voglio muscoli, cazzotti, spandex e steroidi
      7) Non succedderà mai, ahimè, quando in Bonelli hanno varato la collana umoristica con Bonvi, Jacovitti, Terenghi, ecc...è stata un flop pare
      8) Sta a vedere che giochi fanno. Dovrebbero rivolgersi ai "gamer" per spronare i fumetti e non il contrario. Quindi azione e bella grafica. Un resident dylan in pratica.
      9) Julia è facile, potrebbero passarlo persino in Rai o Mediaset vista la tematica.
      10) Perchè?

      Elimina
  3. I telefilm renderebbero, ma come fai a girare Dyd a Londra e via dicendo?
    Finora solo cagate, come la serie animata su Martin Mystére e il film su Dylan Dog XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. P.s. l'unica serie che si potrebbe fare è MERCURIO LOI, che è ambientata in Italia ed è anche il miglior fumetto Bonelli attualmente in edicola :)

      Moz-

      Elimina
    2. madonna che brutto il film di DYD, non me ne parlare, al cinema ho sofferto come dal dentista. Mercurio Loi non l'ho ancora letto e ne parlano benissimo ovunque.

      Elimina
    3. Giuro, Loi è la cosa migliore in Bonelli, ci rivedo molto dei fumetti di classe del passato (alla Corto Maltese, per intenderci)

      Moz-

      Elimina
  4. Su un incontro Zagor-Tex si potrebbero fare due speciali, come successo per Martin Mystère e Dylan Dog. Il primo, più "zagoriano", più fantasioso, che vede i due eroi incontrarsi come sono attualmente (Zagor trentenne e Tex quarantacinquenne), e il secondo, più realistico, con Zagor invecchiato. Questo accontenterebbe entrambe le fazioni, credo. Magari sarebbe da proporre a Borden (ovvero Mauro Boselli) sul forum di Tex Willer.

    RispondiElimina
  5. Credo che i più realizzabili siano il 2 (pur con le differenze di epoca in cui sono ambientati i due fumetti, di cui ho colto traccia anche nei commenti precedenti), il 3 e il 6.
    L'8 e il 9 hanno sicuramente dei costi produttivi elevati, ma hai visto mai... e in questa fase della storia della Bonelli chissà che anche il 5 non si possa realizzare.
    Il 7 ti piacerebbe, ma mi sa che rimarrà appunto un sogno! :D

    RispondiElimina
  6. "Martin Mystere alle prese con un pò di miti moderni"

    Questa la vorrei anch'io, potrebbero uscire belle storie... Anche di critica a questi tempi moderni.

    RispondiElimina
  7. La mia Gola Profonda in SBE - prendi colle pinze le sue soffiate perchè anni fa mi disse che Morgan Lost era la storia di un corsaro che trovava un nesso dimensionale su di una isola che non figurava sulle carte - mi ha bisbigliato alcune delle iniziative di via Buonarroti per questo ultimo scorcio degli anni dieci. Non proprio quanto sogni, temo:
    1) Ultimate Zagor di Mauro Padovani: mini in formato comic book in b/n combo di fantasy e steampunk - Zagor è un tizio precipitato da un nesso dimensionale nel mondo fantasy e steampunk nomato Darkwood. Intuiamo che è in fuga da una tragedia nel passato. Sposa Cica, la rotonda figlia di un capo tribù quando al palo della tortura con i nativi che già hanno cominciato a lavorare di coltello. Colla complicità di Cica che ha studiato da sciamano si fa passare per avatar del dio Aquila della Notte, ma il rischio di finire in zona " L'uomo che volle farsi re " è dietro l'angolo...
    2) One shot sulla crisi di Mefisto, un prestigiatore di mezza tacca con lo schizzo ai freni che crede di essere dotato di poteri arcani. In cura da un ciarlatano che sostiene di essere uno psichiatra e crede di essere un dimonio. Tiz Sclavi ai testi e Sebastiano Vilella ai disegni.
    3)Blanca Biscia - serie mensile - BB è una autrice di fumetti per bimbi che impregna di scie chimiche tali per cui i suoi giovani lettori entrano nelle sue storie di super-eroi. BB mira al quattrino, ma involontariamente aumenta la consapevolezza cosmica dei suoi junkies in modalità jimstarlin preoccupando un enclava paradimensionale di probiviri nomato Digital Store che decide di lobotomizzarla via assunzione di un improbabile serie di telefilm a la Derrick.
    La involontaria eroina riuscirà a scappare aiutata dai suoi personaggi che hanno preso vita ed inseguita dal der kommissar del telefilm uscito dalla tv via cavo -cosa è reale ? e' davvero importante ? Di Bilotta e Casini.
    Vedremo. Ciao ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bianca Biscia lo comprerei al volo

      Elimina
    2. 1) La morte di Cico
      Sono in disaccordo con te. Cico non è il freno di Zagor, anzi tante volte lo ha salvato da grossi guai. È il lato comico di un personaggio che altrimenti sarebbe un po' uguale ad altri. Scusa, Salvatore: NO! NO! NO! E poi no!

      2) Tex contro Zagor
      Boccio anche questa cosa qua. Già una volta hanno fatto incontrare Tex con Guitar Jim (un Guitar Jim che a rigor di logica doveva essere un ottantenne/novantenne e invece era sì e no un cinquantenne). Non è stato un bell'incontro, mi piace semmai che i due grandi eroi Bonelli si incontrino "a distanza" (se vuoi ti dico come e quando), ma nulla di più.
      È stato già mortificante trovare il povero Mister No (grande personaggio se uno ha mai letto le sue storie più struggenti) ingrassato e invecchiato con Dylan Dog (o Martin Mystere, non ricordo), per favore non facciamo gli stessi scherzi con lo Spirito con la Scure calvo e rugoso, grazie.
      Ah, bruttissima la storia dell'incontro Zagor-Dragocoso, quindi un flop basta e avanza!

      3) Dylan Dog che svolge indagini in Italia
      Già fatto.

      4) Martin Mystere alle prese con un pò di miti moderni
      Non lo seguo, non me ne importa nulla.

      5) Mega crossover di tutte le testate bonelli
      Assolutamente NO!

      6) Un fumetto di super eroi
      Assolutamente NO!
      Abbiamo già un formidabile cowboy prima di quelli americani e un avventuriero prima dei vari Indiana Jones, a che cosa ci servono dei tizi coi superpoteri? Solo se sono originali come superpoteri, ma ormai non c'è rimasto nulla da inventare, se non un super-criminale col potere più terrificante di tutti (se vuoi te lo svelo in un orecchio, ma guarda che è davvero orribile il suo super-potere, eh?).


      7) Bonelli che compra i diritti Bianconi, Alpe e Cenisio riportando il fumetto comico per bambini nelle edicole.
      Sì, sì, sì se l'operazione viene fatta bene.


      8) I videogiochi dei personaggi Bonelli fatti con cura ed adeguati agli standard moderni
      Sì, sì, sì se l'operazione viene fatta bene.


      9)Telefilm Bonelli
      Assolutamente sì! Magari con l'aiuto di Netflix che fa miracoli... però attento! Penso a un telefilm iniziale molto leggero, non impegnativo, frizzante con un personaggio che fu della Edizioni Araldo. parlo del mitico Comandante Mark.
      Solo dopo vedo di buon occhio Zagor, ma o lo fanno bene o non lo fanno proprio. Zagor potrebbe diventare il Daredevil I stagione della Bonelli/Netflix italiana, ma solo se fatto bene.
      Purtroppo Tex non ce lo vedo in questi telefilm, il film orrendo Tex e il Signore degli abissi" lo hanno bruciato.
      Ripeto: antipasto col Comandante mark, Gufo Triste, Mister Bluff, Betty e Flock in digitale, poi il piatto forte di Zagor con un attore promettente, bello, atletico e senza grilli per la testa (meglio se ha fatto la fame), da fare invecchiare sul set come l'Hunt/Cruise di "Mission Impossible".
      Lo sogno anche io! Del resto, se Stan Lee ha visto realizzarsi il suo sogno con "Avengers 1>" perché lo staff Bonelli non potrebbe vedere realizzarsi i propri sogni con lo Spirito con la Scure?

      10) Uno store digitale. A prezzi umani.
      Quoto, quoto, quoto! Magari!

      Un caro saluto.
      Michele.

      Elimina
    3. Zagor invecchiato è impossibile, dato che in un paio di occasioni (uno Storie da Altrove e nell'incontro Dylan/Martin) lo si vede morto che è abbastanza giovane...

      Elimina
    4. Zagor morto abbastanza giovane?!?!?!?
      Grazie, gas75, questa cosa non la sapevo. Non ho trovato nulla in Rete, puoi fornirmi con calma qualche riferimento in più?

      M64

      Elimina
    5. Sono d'accordo con M64, Zagor senza Cico non sarebbe più lo stesso Zagor.

      Per il resto anch'io amerei molto vedere dei telefilm zagoriani, anche se non mi viene in mente nessun interprete ; nonché il ritorno di Bianconi ( eh, be'... )/Alpe ( questi li conosco meno )/Cenisio ( questi invece li adoravo, con Tony Strobl in testa )

      Elimina
  8. 1) La morte di Cico
    Basterebbe parcheggiarlo da qualche parte con una scusa, si vede se Zegor funziona da solo e infine si decide che fare.

    2) Tex contro Zagor
    Almeno tra quelli che ho letto, nessuno degli incontri tra personaggi Bonelli mi ha mai entusiasmato, ne è sempre uscita roba trascurabile, con in più il problema del perché non continuassero a tenersi in contatto

    3) Dylan Dog che svolge indagini in Italia
    Secondo me un DD campanilistico sarebbe patetico...

    4) Martin Mystere alle prese con un pò di miti moderni tipo rettiliani, scie chimiche, pastafariani ecc...
    Non lo ha già fatto?

    5) Mega crossover di tutte le testate Bonelli
    Credo sia impossibile creare una storia interessante che riunisca così tanti protagonisti...

    6) Un fumetto di super eroi (veri all'americana no tipo Morgan Lost) Bonelli con la qualità Bonelli
    Chissà cosa ne verrebbe fuori...

    7) Bonelli che compra i diritti Bianconi, Alpe e Cenisio riportando il fumetto comico per bambini nelle edicole
    A me andrebbe bene qualunque editore

    8) I videogiochi dei personaggi Bonelli fatti con cura ed adeguati agli standard moderni
    Già faceva i soldi la simulmondo...
    Improbabile, i personaggi Bonelli non hanno presa all'estero e il mercato italiano è troppo piccolo per poter sperare di coprire i costi. Ai tempi della Simulmondo ci voleva molto meno per fare un videogioco...

    9)Telefilm Bonelli
    Mah, resta lo stesso dubbio detto per i vg: perché mai Netflix dovrebbe spendere per una telefilm dedicato a personaggi con un appeal solo locale? E onestamente al giorno d'oggi non so quanto un telefilm di Tex o di DD farebbe aumentare gli abbonati, dato che da noi la pirateria continua ad andare alla grande...

    10) Uno store digitale a prezzi umani
    Magari.

    RispondiElimina
  9. "8) I videogiochi dei personaggi Bonelli fatti con cura ed adeguati agli standard moderni
    Già faceva i soldi la simulmondo..."

    "Improbabile, i personaggi Bonelli non hanno presa all'estero e il mercato italiano è troppo piccolo per poter sperare di coprire i costi. Ai tempi della Simulmondo ci voleva molto meno per fare un videogioco..."

    Caro fabfab, vero il fatto della Simulmondo, ma non hai calcolato che Zagor e il Comandante mark sono molto seguiti all'estero, il primo ad esempio nei paesi della ex Jugoslavia (Turchia compresa) e il secondo nei paesi francofoni.
    Presumo che lo siano anche Tex e Dylan Dog, ma purtroppo i loro trascorsi cinematografici li hanno "bruciati" come personaggi per il grande schermo.
    Ciao.
    B64

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Temo non cambi nulla, non sono paesi significativi in termini di vendite videoludiche...

      Elimina
  10. Dylan Dog lo vedrei bene in America per un po' di tempo. Del resto era lì che doveva vivere, secondo Sclavi, prima che Canzio gli suggerì di spostarlo a Londra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, oramai Canzio è passato a miglior vita, e di americanate se ne stanno vedendo parecchie in Bonelli... Quindi una in più...

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...