Translate

Time Machine

1974 (20) 1975 (19) 1989 (19) 1976 (17) 1981 (16) 1982 (16) 1972 (15) 1978 (15) 1986 (15) 1992 (15) 1994 (15) 1979 (14) 1955 (13) 1967 (13) 1971 (13) 1962 (12) 1973 (12) 1980 (12) 1984 (12) 2014 (12) 1968 (11) 1977 (11) 1983 (11) 1988 (11) 1985 (10) 2013 (10) 1966 (9) 1987 (9) 1993 (9) 1949 (8) 1990 (8) 1995 (8) 2015 (8) 1958 (7) 1965 (7) 1997 (7) 2016 (7) 1964 (6) 1991 (6) 2000 (6) 1957 (5) 1961 (5) 1970 (5) 1996 (5) 2003 (5) 1948 (4) 1954 (4) 1959 (4) 1963 (4) 1969 (4) 1998 (4) 1999 (3) 2001 (3) 2005 (3) 2012 (3) 1928 (2) 1950 (2) 1951 (2) 1953 (2) 1956 (2) 1960 (2) 2002 (2) 2010 (2) 2011 (2) 1929 (1) 1936 (1) 1937 (1) 1938 (1) 1939 (1) 1942 (1) 1943 (1) 1946 (1) 1947 (1) 1952 (1) 2004 (1) 2006 (1) 2017 (1)

mercoledì 19 novembre 2014

Oltre il metafumetto: Braccio di Ferro dipendente Bianconi aiuta il collega Timoteo a non perdere il posto di lavoro: "La coppia vincente" storia completa di Sandro Dossi****



Questo signore qui è il redattore Bianconi Carlo Alberto Bendinelli

Il buon Gaspare Pero ha trovato questa storia su Braccio Di Ferro N. 453 e scrive :

"Gli eroi esistono fintanto che hanno un nemico da affrontare... Capita che il nemico sia giù di tono o non riscuota grande successo... e allora che si fa? In questa storia che chiude Braccio di Ferro 453, si affronta il problema in maniera molto... diretta direi!

La trama è piacevole e ospita la  partecipazione straordinaria di alcune facce note, eccezionalmente finite al di là del foglio!"

Io, dopo averla ricevuta mi sono precitato a chiedere qualche informazione sulla storia a Dossi che mi ha scritto chi sono i personaggi della redazione milanese ritratti nelle tavole  ed ha concesso il  permesso di pubblicarla per intero per i lettori di Retronika.

La storia a me pare attualissima, visto il periodo di crisi che stiamo vivendo, e nasconde una morale che dovremmo fare nostra, piuttosto che bearci dei problemi lavorativi degli altri, aiutiamoli a restare a galla, se siamo migliori diamo una mano, anche senza metterci la faccia, come fa il sciur Popeye in quest'avventura.


Renato Bianconi cazzia il povero ragioner Fantimoteo. Quel signore con la barba è uno dei nipoti di Bianconi.

Olivia, santa donna, intuisce i problemi dell'azienda meglio della UIL.  Nella prima vignetta a pagina 92 si può vedere l'uscita dell'ultima sede della casa editrice fedelmente riproposta.



Sandro Dossi guest star e la pubblicità del Pepito di Bottaro

La copertina di Braccio di Ferro 453 di Pier Luigi Sangalli

9 commenti:

  1. Ohimè, avevo scambiato il redattore Banditelli per Sangalli...

    RispondiElimina
  2. Ma, non ho capito bene: l'editore Bianconi lavorava a Spinacia? :-)

    Braccio di Ferro che esclama "AI RAGIONE!" è un omaggio alla sgrammaticato originale o solo un errore di stampa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, è il nostro Braccio Di Ferro che è milanese, per il resto sarà stato un eccesso di "bianchetto"

      Elimina
  3. Bello quando i fumetti "rompevano il quarto muro".
    C'era anche una bella storia di Tiramolla (ovviamente di Manfrin) dove lui essendo un po' scolorito si faceva ripassare a china da "Manberto, disegnatore poco esperto"... Da Tiramolla magari te lo aspetti di più perchè è un personaggio più surreale...

    RispondiElimina
  4. All'epoca queste storie non le apprezzavo per nulla..
    Oggi invece le trovo geniali!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno a me da bambino piaceva l'idea che i personaggi fossero un po' come attori che recitavano se stessi, consapevoli di essere tali. Mi sembrava un modo di sminuirli.
      "Eh, ma allora non hanno davvero tutte quelle avventure, fanno solo finta...!" ; più o meno la mia ingenua reazione si poteva condensare così :D

      Sono cose che si apprezzano invece in età matura, in effetti, anche per il loro valore documentario.

      Elimina
  5. Di quale anno è questa storia?
    Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Attorno al 1986-87... Non ho l'albo sotto mano per essere più preciso.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...